fragranza

3D Sul Duomo

Il passato illuminato dal futuro

Ispirazione: Struttura al neon di Lucio Fontana, opera realizzata per la Triennale di Milano del 1951, la cui ricostruzione troviamo ora esposta al Museo del Novecento. La fluorescenza del capolavoro lo rende visibile anche durante le notti metropolitane come un appuntamento fisso in piazza Duomo, per coloro che amano l’inarrestabile frenesia cittadina anche di notte.

Visitando il Museo del Novecento è quasi automatico rimanere a naso in su davanti alla celebre installazione. L’opera, pendente da un soffitto tutto nero, spazia in tutte le dimensioni possibili e va a specchiarsi sulle ampie vetrate della stanza che affaccia su Piazza Duomo. Il riflesso crea una nuova composizione artistica che ispira il nome di questa fragranza: 3D SUL DUOMO, la struttura al neon tridimensionale aleggia proprio sulla guglia più alta del Duomo.

Profumiere: Bertrand Duchaufour – Grasse, France

AROMATICA • SPEZIATA • LEGNOSA

Bergamotto – Rosmarino

Note Metalliche

Pepe Nero – Legni Ambrati